Visita al Tate Modern di Londra

Print Friendly

 

London Tate Modern esterno
La Tate Modern è uno dei templi mondiali di arte moderna e contemporanea ed ospita i maggiori artisti del ‘900 da Dalì a Warhol, da Matisse a Pollock…, da Picasso a Mirò

La Tate Modern sorge imponente lungo il Tamigi, proprio di fronte a St Paul’s Cathedral ed è collegata alla sponda opposta dal Millennium Bridge, il grande ponte pedonale in acciaio lungo 325 metri, opera dell’architetto Norman Foster e dello scultore Anthony Caro
London Millennium Bridge Tamigi

London St. Paul's Cathedral

Ti consiglio di raggiungerla a piedi costeggiando le sponde del Tamigi, perchè il panorama tutto intorno merita veramente!!!

La galleria occupa tutta la costruzione della Bankside Power Station, la vecchia centrale termoelettrica, che fu chiusa nel 1981…

Gli architetti svizzeri Herzog & De Meuron trasformarono  la Tate Modern in museo conservando il camino centrale – alto ben 99 metri…

La Turbine Hall  è l’ex sala delle turbine,  in cui è stato ricavato l’impressionante atrio d’ingresso, viene utilizzata per mostre temporanee alquanto stravaganti…e ospita la più grande libreria d’Arte d’Europa…
Tate Modern Turbine Hall London

L’esposizione è immensa ed è suddivisa in più livelli..

La particolarità della Tate Modern è che le collezioni esposte non sono cronologiche, ma suddivise per tematiche…

Al 2° piano trovi le mostre temporanee di artisti contemporanei…, mentre la collezione permanente è al 3° ed al 5° piano, divisa in più categorie:

Water Lilies Monet Tate Modern london
Material gestures
Qui trovi l’impressionista francese Claude Monet,  con il suo dipinto  “Water Lilies”…e proprio di fronte… il quadro di espressionismo astratto del pittore americano Pollock

Poetry and dream

Qui sono esposti alcuni dei maestri del surrealismo, come Mirò, Magritte e De Chirico…, Pablo Picasso è rappresentato con il suo quadro “I tre ballerini”…

Picasso The three dancers Tate Modern Londra

M. Pistoletto Venere degli stracci Tate Modern London
Energy and Process
Qui troverai uno dei simboli dell’Arte Povera, “Venus of the Rags”(La Venere degli Stracci) di Michelangelo Pistoletto…una statua di fronte a una montagna di stracci, creata per polemizzare sul consumismo degli anni ’80 ed intesa come rifiuto delle tecniche dell’arte tradizionale  per favorire i materiali “poveri”…

Non meno originale quella di… Robert Therrien con tavolo e sedie di dimensioni enormi tipo…Alice nel Paese delle meraviglie!
Robert Therrien Tate Modern Big Tabel and 4 chairs london

States of Flux
Qui trovi il Cubismo, il Futurismo ed il Vorticismo, con l’esposizione della Pop Art di Andy Warhol , Umberto Boccioni e Roy Lichtenstein
Roy Lichtenstein Tate Modern Londra

Quando avrai ammirato tutto questo splendore di arte,  ti consiglio di portarti all’ultimo livello dove potrai goderti una splendida vista sul Tamigi e sul Millennium Bridge, e se sei all’ora del tramonto … uno spettacolo mozzafiato!

St. Paul's Cathedral London tramonto

London map Bankside Tamigi Millenium Bridge
Se sei un’amante dell’ Arte Moderna come me,  la Tate Modern è sicuramente una tappa … immancabile, comunque la consiglio anche a coloro che vogliono lasciarsi sorprendere ancora da questa Londra bizzarra,  che non smetterà  mai di stupirmi!

 

Un consiglio …il modo migliore per conoscere davvero Londra è… camminare!!

Abbandona quindi il taxi o la tube e vai a scoprire Londra…,

potrai imbatterti in meraviglie sconosciute…tipo un galeone…

Il Golden Hinde con il quale Francis Drake salpò per un viaggio intorno al mondo,

ma questa… è un’altra storia !

 

londra london Galeone Golden Hinde

 

london Galeone Golden Hinde

 


 

 

 

 

 

You can se vuoi lascia un commento, or trackback from your own site.

Se lo desideri lascia un commento

Powered by WordPress